Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

UFFICIALE: Cisco Roma, si dimette il patron Tulli

UFFICIALE: Cisco Roma, si dimette il patron Tulli
sabato 16 febbraio 2008, 19:532008
di Stefano Sica

Alessandro Tulli, presidente della Cisco Roma, si è dimesso dalla carica. La società capitolina lo ha reso noto tramite un comunicato stampa: "Il Consiglio di Amministrazione della Cisco Calcio Roma, prende atto e ratifica la volontà di Alessandro Tulli di rassegnare le dimissioni dalla carica di presidente della società biancorossa. Una decisione ed una scelta che il Presidente ha inteso intraprendere dettata esclusivamente da motivi di carattere professionale e dai pressanti impegni che è chiamato ad assolvere all'interno del Gruppo Cisco che rappresenta e che, non risultano più conciliabili con la carica ricoperta da cinque anni in seno al sodalizio biancorosso".
Tulli, che si dedicherà più da vicino al gruppo Cisco, ha commentato così a caldo questa decisione: "E' una scelta che risponde a motivi professionali legata, alla necessità di un mio diretto coinvolgimento in alcuni strategici progetti che stiamo sviluppando anche e soprattutto a livello internazionale.

Resterò pur sempre e comunque il primo grande tifoso della Cisco Roma e compatibilmente agli impegni professionali, tornerò a seguire e a tifare la mia squadra, che ho portato, con enorme soddisfazione ed orgoglio, a livelli di assoluto prestigio nazionale nel corso del mio quinquennio da presidente. Sono certo che le persone da noi scelte alla guida della società garantiranno la continuità ed il rafforzamento del progetto sportivo da me avviato".
A Tulli succede Giuseppe Smeriglio, attuale manager operante all'interno del Gruppo Cisco. Giacomo Di Patrizi, già direttore generale del club, rivestirà anche il ruolo di amministratore delegato della società stessa.