Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Usa, primi casi di doping nella Major League

Usa, primi casi di doping nella Major League
venerdì 17 ottobre 2008, 17:332008
di Andrea Losapio
fonte ADNKRONOS

Il doping nel calcio arriva anche oltre oceano. La lega statunitense di calcio (MLS), dove milita la stella inglese David Beckham, ha reso noti oggi i primi casi di doping dei suoi 15 anni di storia. I giocatori Jon Conway e Jeff Parke, dei New York Red Bulls, sono stati trovati positivi agli steroidi Boldenon ed ATD e sono stati squalificati per dieci partite, come comunicato nella notte dalla MLS. Il portiere ed il difensore hanno ammesso solo di aver assunto un composto ricostituente di vitamine che si vende liberamente nei negozi.

"E' un giorno triste per il nostro club e per i nostri tifosi", ha detto il manager della Red Bulls, Erik Stover. "Siamo molto delusi", ha aggiunto. Conway e Parke sono stati anche sanzionati con una multa pari al dieci percento del loro reddito annuale.