Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Amauri replica a Pazzini: "Rispetti la mia scelta"

Amauri replica a Pazzini: "Rispetti la mia scelta"TUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
martedì 17 novembre 2009, 21:512009
di Redazione TMW

"Voglio la maglia azzurra da un anno". Dopo le polemiche sulla sua possibile chiamata in Nazionale, Amauri chiarisce la sua posizione. "Quando arriverà il passaporto penserò a quello che succederà - ha affermato in serata da Stresa l'attaccante della Juventus -. Io ho deciso da un anno quello che voglio fare, ma solo quando diventerò italiano, Lippi potrà prendermi in considerazione". Le parole pronunciate ieri di Pazzini però non gli sono piaciute. "Ognuno può dare i giudizi che vuole - ha proseguito Amauari -.

Io rispetto ogni parola degli altri ma anche gli altri devono rispettare le mie. Io non mi sento assolutamente in imbarazzo: non ho parlato con il commissario tecnico, né con nessun altro. Quando arriverà il passaporto, e se ci sarà la chiamata di Lippi, risponderò alla convocazione ma fino a quel momento non potrò fare nulla, quindi penserò soltanto alla Juve". "Penso al Mondiale? Tutti vogliono andare in Sudafrica e anche io voglio andarci - ha concluso -. Dipende molto da me, spero di continuare a fare bene con la Juve e se in futuro arriverà la chiamata cercherò di ripagare la fiducia di Lippi".