Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Arsenal, Wenger: "Real club della mia infanzia"

Arsenal, Wenger:  "Real club della mia infanzia"TUTTO mercato WEB
lunedì 19 ottobre 2009, 21:072009
di Riccardo Mancini

Il tecnico dell'Arsenal, Arsene Wenger, torna a parlare di un argomento che lo ha visto protagonista nel corso dell'ultima estate: il suo no alla spietata corte del Real Madrid di Florentino Perez: "Il Real Madrid rappresenta il club della mia infanzia, perchè, quando ero bambino, vedevo quei ragazzi vestiti di bianco vincere tutto. Ho rifiutato la corte di Florentino Perez perchè ho un accordo con i giovani calciatori della mia squadra e voglio avere successo puntando su di loro. E' vero, avrei potuto ottenere un ottimo stipendio al Real ma ho preferito rimanere a Londra. Continuo a identificare la mia persona con ciò che reputo più importante nel mio lavoro: la libertà".