Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, Conte: "Bene Ferreira Pinto, per Konan è ancora presto"

Atalanta, Conte: "Bene Ferreira Pinto, per Konan è ancora presto"TUTTO mercato WEB
© foto di Luca Ronchi
giovedì 12 novembre 2009, 23:202009
di Alessio Calfapietra
In collaborazione con Lorenzo Casalino

L'Atalanta ha conquistato la 15ª edizione del Trofeo Bortolotti battendo gli inglesi dell'Hull City per 5-3 (2-2 al 90'). Conte è costretto a schierare una formazione largamente rimaneggiata: la lista degli indisponibili è altissima, tra cui Doni, Tiribocchi, Guarente, Valdes, Manfredini, De Ascentis, Consigli, oltre ai nazionali Garics e Radovanovic. Le note positive arrivano da Tiboni, autore del gol (12') che sblocca la gara nel primo tempo e dalla curiosità di vedere in campo, su concessione della Lega Calcio, Konan, ex Lecce e in prova, e autore del gol che ha illuso all'89' i nerazzurri di evitare i calci di rigore, perché al 90' Garcia firma la personale doppietta dopo che al 73' aveva già pareggiato i conti. Dal dischetto non sbagliano Bellini, Tiboni (delizioso cucchiaio) e Layun.
Antonio Conte ha di nuovo da analizzare la fase difensiva, due reti subite in una gara apparentemente in mano ai nerazzurrri e, di colpo, rimessa in gioco nonostante ritmi non altisonanti. "Siamo incerottati e hanno giocato coloro che erano in grado di scendere in campo - analizza l'allenatore nerazzurro - Ferreira Pinto? E' un giocatore importante per l'Atalanta e devo dire che si è comportato bene dato che era il suo rientro ufficiale".

Nella ripresa è entrato anche Konan, ma la valutazione sulla punta non deve essere precipitosa. "E' con noi da poco ed è presto dire che potrà essere uno dei nostri". Conte non è comunque amareggiato per le moltissime assenze perché da martedì rientreranno tre giocatori importanti. "Acquafresca, Manfredini e De Ascentis settimana prossima si alleneranno con il gruppo e, di certo, ci daranno una grossa mano a trovare nuove soluzioni e ad uscire da questa situazione".