Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Carlo Nesti: "Vi siete accorti? C'è Amauri!"

Carlo Nesti: "Vi siete accorti? C'è Amauri!"TUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
giovedì 29 ottobre 2009, 07:402009
di Redazione TMW.
fonte di Carlo Nesti per Nesti Channel - carlonesti.it

Chi mi segue, sa che non ho mai sostenuto la tesi, secondo la quale, per la Juve, era essenziale il modulo. Due sole le regole tattiche da osservare: 1) non lasciare Diego troppo arretrato; 2) non lasciare Melo solo davanti alla difesa. Il 4-2-3-1, dettato, più che altro, dalle assenze, soddisfa queste esigenze. Così, possono coesistere i 3 fantasisti.
Che fosse un problema di forma dei singoli, lo dimostra Amauri. Appena ha ripreso a segnare lui, sono arrivate 3 vittorie, e non è un caso. Certo: avere 3 trequartisti al suo servizio lo favorisce. Ma non ha fatto altro che sostituirsi all'uomo, in grande condizione, che fu determinante a inizio stagione: Iaquinta. Inoltre, benedetto sia Sissoko.