Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Carmando: "Nel Napoli ci sono ancora due mele marce"

Carmando: "Nel Napoli ci sono ancora due mele marce"
lunedì 7 dicembre 2009, 16:422009
di Redazione TMW.

L'ex massaggiatore del Napoli, Salvatore Carmando, intervenendo sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli, ha rilasciato in diretta alcune dichiarazioni. Questo il riassunto di Napolipress: "Sono felice per Quagliarella, è un grande giocatore che darà tante soddisfazioni ai tifosi del Napoli. Fabio ha dimostrato di essere in grado di segnare gol che pochi sanno realizzare. Il secondo gol al Bari è stato straordinario. Sono felice per Mazzarri, sta dimostrando di essere un vero uomo anche nello spogliatoio, che prima era spaccato, non esisteva. A Walter faccio i complimenti, ha ricostruito un gruppo.

Perché sono andato via dal Napoli? Un giorno parlerò, preferisco stare zitto, per il bene della squadra dirò tutto alla fine del campionato. Cosa provo a stare lontano da Napoli? Prima di tutto, ho pianto di gioia per lo striscione allo stadio in mio onore. Cosa è cambiato? De Laurentiis ha avuto la fortuna di trovare un allenatore intelligente, ma prima di tutto un vero uomo. Credo alla Champions. Nel Napoli ci sono ancora due mele marce, e non parlo dei calciatori, ragazzi straordinari e fantastici. Le persone che lavorano nel Napoli non devono permettersi mai di parlare male di me, ho dimostrato di amare il Napoli e me ne sono andato in silenzio".