Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Cisco Roma: e' fatta per Doudoù

Cisco Roma: e' fatta per Doudoù
mercoledì 8 luglio 2009, 12:522009
di Redazione TMW.
fonte di Alfredo M.Cocco
Dopo il galà di Villa Borghese la Cisco si prepara a partire per Cascia. Dopo il portiere Ambrosi, vicini alla firma anche Romondini, Franchini e Tarantino. E' fatta anche per Doudoù

Roma e la Casina Valadier hanno abbracciato il nuovo corso della Cisco calcio di Mario e Davide Ciaccia che ha visto nel galà di presentazione intervenire personaggi del mondo politico istituzionale e imprenditoriale non solo della Capitale. Un momento di grande partecipazione collettiva che ha visto tra i graditi ospiti Manuela Arcuri e Caterina Balivo, il presidente della Lazio Lotito, Giovanni Malagò, Renato Balestra, Luca Marchegiani e Massimo Piscedda, il presidente della F.I.N. Barelli, Giulio Basoccu, Cristopher Faroni, Luca Parnasi, Renato Fantauzzi. Particolarmente soddisfatto il presidente Mario Ciaccia che ha commentato positivamente l'evento che ha dato ufficialmente corso al nuovo progetto della Cisco. "Non mi aspettavo una presenza cosi imponente e di alto profilo- ha detto il numero uno biancorosso- è il segno evidente che Roma crede nel nostro progetto e nella valorizzazione della Cisco come forza importante del calcio professionistico romano."
Una ventata di rinnovamento, grande entusiasmo e voglia di ben figurare sono le note liete che hanno accompagnato l'inizio delle visite mediche dei calciatori che si preparano ad iniziare l'avventura di questa nuova stagione nel ritiro di Cascia con partenza giovedì 9 luglio. Intanto il presidente Mario Ciaccia e l'A.D. Davide Ciaccia hanno completato i rinnovi contrattuali di giocatori importanti che erano in scadenza di contratto. Ma altri colpi di mercato sta preprando la dirigenza biancorossa come anticipa lo stesso Davide Ciaccia." Stiamo procedendo rispettando le indicazioni forniteci dal tecnico Incocciati. Abbiamo rinnovato i contratti di Di Fiordo, Angeletti, Balzano, Mallardi e Ferri che hanno disputato una buona stagione cosi come avevamo annunciato sin dall'inizio del nostro impegno. Abbiamo acquistato il portiere rivelazione dello scorso campionato Stefano Ambrosi e possiamo adesso ufficializzare l'arrivo di Doudoù, altro elemento di grande spessore. Con più di 200 partite in serie B ha condiviso il nostro progetto accettando di mettersi a disposizione di Incocciati un tecnico che conosce e stima molto. Oltre a lui siamo vicinissimi anche all'accordo con Franchini, Tarantino e Romondini che dovrebbero completare la rosa a disposizione di Beppe Incocciati. Insomma la Cisco sta prendendo forma nel pieno rispetto dei nostri programmi."
A proposito di Stefano Ambrosi è entusiasta dell'ambiente e del tecnico Incocciati che l'ha fortemente voluto.
"Ma non avevo dubbi nell'accettare la Cisco che avrei trovato un ambiente eccezionale. E cosi è stato. La nuova proprietà dei Fratelli Mario e Davide Ciaccia sta curando alla perfezione ogni dettaglio. Poi ritrovo Incocciati che stima prima come uomo oltre che come tecnico. Non potevo chiedere di meglio anche se avevo ricevuto altre proposte. Ma quando sono stato avvicinato dalla Cisco e ho parlato con Incocciati mi sono reso conto della valenza del progetto tecnico, serio e vincente. Abbiamo tutti una gran voglia di metterci in luce, di dare il meglio di noi stessi per arrivare all'obiettivo finale."

Ti definiscono un leader. Ti senti veramente cosi?
"Caratterialmente sono un uomo forte, che lotta e non si arrende. Mi piace essere l'amico di tutti, scherzare, ma poi arriva il momento in cui bisogna fare sul serio. E io non mi tiro mai indietro. Scherzando dico sempre che il lascio sempre il segno dovunque vado".

La comitiva biancorossa che sta svolgendo le visite mediche e i test atletici partirà alla volta di Cascia Giovedì 9 luglio data di inizio della preparazione. Poi il 15 luglio si trasferirà a Pinzolo ritiro della Juventus per giocare la prima amichevole ufficiale contro la Juventus di Ciro Ferrara. Il 22 luglio e il 25 luglio amichevoli con la Reggina ed il Cosenza.