Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Corsi: "Fiorentina su Goran? Può darsi"

Corsi: "Fiorentina su Goran? Può darsi"TUTTO mercato WEB
© foto di Alessandro Pizzuti
giovedì 9 luglio 2009, 14:352009
di Redazione TMW.
fonte da fiorentinanews di Daniele Tirinnanzi

Nel bel mezzo della tempesta dell'affare Melo, in casa viola si avvicinano importanti scadenze. La prima e più immediata è quella del ritiro a Cortina, col raduno a Firenze per i giocatori gigliati a partire dal 13 luglio. Di altrettanta importanza è la seconda, ovvero la sentenza del Tas di Losanna che deciderà se validare o meno la richiesta di 17 milioni di euro
presentata nei mesi scorsi dai legali del presidente del Chelsea Roman Abramovich nei confronti di Adrian Mutu, in seguito al caso della positività dell'asso rumeno nell'ottobre 2004. Dalle voci giunte negli ultimi giorni la sentenza dovrebbe essere emessa il 15 luglio prossimo. Sul Fenomeno insomma piomba nuovamente la spada di Damocle tutta inglese sottoforma di maximulta.

La cifra, se confermata (anche se eventuali retromarsh del Tas stesso non sonoda escludere a priori, il caso Mannini-Possanzini insegna), potrebbe aprire scenari del tutto nuovi in casa viola. Una cessione del rumeno non sarebbe più un'utopia, e così la Fiorentina dovrebbe cercare entro breve tempo un sostituto degno per il suo numero 10. Secondo indiscrezioni degli ultimi giorni, la società viola, in via cautelativa, sarebbe tornata con forza a sondare il terreno per l'attaccante macedone della Lazio Goran Pandev, già pupillo del ds Corvino. L'agente del giocatore, Leonardo Corsi, contattato da Fiorentinanews.com, ha dichiarato che "sebbene si tratti di ipotesi, un ritorno di fiamma nelle prossime settimane potrebbe esserci" e anche se al momento non esiste (per ovvi motivi) "una pista concreta", il procuratore del macedone lascia aperta la porta ai viola con una risposta che, a seconda delle notizie che arriveranno dalla Svizzera, potrebbe rappresentare l'inizio di una vera e propria trattativa. "La Fiorentina su Pandev nelle prossime settimane? Può darsi".