Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

D'Agostino non molla la Juve: "Pozzo me l'ha promesso..."

D'Agostino non molla la Juve: "Pozzo me l'ha promesso..."TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
giovedì 25 giugno 2009, 21:352009
di Francesco Cherchi

Gaetano D'Agostino (27) continua a cullare il sogno bianconero, nonostante l'ennesima fumata grigia scaturita questo pomeriggio nell'incontro milanese tra i dirigenti della Juventus e quelli dell'Udinese: "Ho saputo che le due parti non hanno trovato l'accordo, come sempre per ultimo ma l'ho saputo - ha spiegato poco fa il centrocampista ai microfoni di Sky Sport -. Spero si continui a trattare, domani il mio avvocato sarà a Milano. Non so quale sia il problema e, onestamente, non ho voluto sapere se sia un problema di contropartite tecniche o di soldi. So che ho un accordo col presidente Pozzo e rispetteremo gli accordi. Il Presidente è uomo di grande spessore, sono pochi gli imprenditori come lui, e mi ha consigliato lui stesso, visto che ho raggiunto questo livello, di andare in una grande squadra".


D'Agostino non vuole entrare nel merito della trattativa, lasciando che a parlare di soldi siano le società: "Sui milioni di euro si metteranno d'accordo Juve e Udinese. Posso dirvi come vivo questa attesa, quello sì: non dico con ansia ma aspetto il momento decisivo, anche perché sono in vacanza con mia moglie e i miei figli ed è normale che alla vigilia di un grande salto nella carriera ci sia un po' di tensione".
Negli ultimi giorni si è parlato di un interessamento del Milan, a caccia di un regista di centrocampo che possa surrogare l'eventuale partenza di Pirlo. Un'ipotesi che D'Agostino non si sente di escludere, anche se la sua prima scelta resta la Juventus, la squadra del cuore: "Devo essere onesto, io sono sempre stato tifoso della Juve e dal momento che l'interesse maggiore sembra essere quello della Juve io sono contentissimo, ma se mi cercasse il Milan come fai a dire di no? Preferirei la Juve, quello sì", sottolinea il regista.