Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

De Giorgis a Sportitalia: "Non sono l'agente di Mancini"

De Giorgis a Sportitalia: "Non sono l'agente di Mancini"TUTTO mercato WEB
© foto di Pietro Bertea
lunedì 20 luglio 2009, 21:402009
di Antonio Vitiello

Giorgio De Giorgis, agente di calciomercato e amico di Roberto Mancini, ospite a Sportitalia, ha parlato di alcuni importanti movimenti di mercato soprattutto in Sudamerica in cui si compiono ottimi affari a prezzi ragionevoli: "Barrientos e Pastore sono ottimi giocatori, dei colpi sorprendenti". La Juve? "Con Felpe Melo si è notevolmente rafforzata, se parte Poulsen potrà comprare giovani e rafforzare ancora la rosa. La Juve ha preferito Felipe Melo a Gaetano D'Agostino perché sono entrambi dei top player. Inoltre se parte Trezeguet incasserà dei soldi e si migliorerà ulteriormente la rosa". Le dichiarazioni più importanti De Giorgis, a Sportitalia nel corso di Speciale CalcioMercato, le ha rilasiate sull'Inter.

"Non sono l'agente di Mancini ma un semplice amico. Non ho mai guadagnato 1 euro dai suoi contratti. Spero torni ad allenare presto. Un suo difetto? Ne ha tanti.. Mourinho? Troppo difensivista"