Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag. Dossena: "Situazione in stand-by"

ESCLUSIVA TMW - Ag. Dossena: "Situazione in stand-by"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
mercoledì 24 giugno 2009, 17:252009
di Andrea Lolli
Intervista realizzata da Raffaella Bon

Raggiunto in esclusiva dai microfoni di Tuttomercatoweb, Roberto La Florio, agente di Andrea Dossena (27), non ha grandi novità sul futuro del suo assistito: "Per adesso è tutto in stand by, Criscito è diventato tutto del Genoa e poi ho sentito che ci sono problemi per Grosso dal Lione e questo potrebbe venire a favore di Dossena. Certo è che se alla fine prenderanno Grosso sarà automaticamente escluso Dossena. Per noi comunque non è un problema, rimaniamo a Liverpool che è una squadra di assoluto prestigio".

Lippi aveva chiesto di avvicinarsi in ottica Mondiale?
"Sì, questo è vero e anche in questa ottica avevamo detto che se arrivasse un'offerta importante saremmo venuti via da Liverpool. Dossena è legato agli inglesi con un contratto di tre anni e loro lo cederanno solo dietro ad una richiesta importante. L'ultima parola è comunque del Liverpool. Inoltre si è fatto male Fabio Aurelio, che ne avrà per un po', quindi dovranno decidere alla svelta. L'altra nostra eventualità era il Genoa, ma ora rimane Crisciti. Le due milanesi poi non l'hanno richiesto e all'Inter credo, oltretutto, che Maicon rimarrà. La Fiorentina invece, almeno per quanto mi riguarda, non ha mai chiesto il giocatore nemmeno la scorsa stagione. Semmai c'era sempre la Juve interessata, ma poi ci fu il blitz del Liverpool".

© Riproduzione riservata