Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Alessio: "Juve non entusiasmante"

ESCLUSIVA TMW - Alessio: "Juve non entusiasmante"TUTTO mercato WEB
© foto di Andrea Pasquinucci
lunedì 24 agosto 2009, 17:302009
di Andrea Lolli
Intervista realizzata da Raffaella Bon

Raggiunto in esclusiva dai microfoni di Tuttomercatoweb, l'ex centrocampista della Juve Angelo Alessio ha commentato il mercato bianconero e la prima gara stagionale di campionato: "Contro il Chievo ho visto una Juve che non mi ha entusiasmato. Si vede che non ha ancora acquistato la giusta identità di gioco. Salihamidzic non riesce a giocare sulla sinistra ed al suo posto vedrei meglio Molinaro, anche se non è in perfette condizioni".

Come spiega l'acquisto di Melo?
"Avendo preso Diego si è dovuto puntare su un altro modulo e Melo può fare sia il playmaker che il centrocampista puro".

Come potrà fare Marchionni alla Fiorentina?
"Lo vedo molto bene per il loro tipo di gioco".

Il mercato della Juve secondo lei è chiuso?
"Io vedo un esubero in attacco e a centrocampo. Credo che dovrebbe vendere più che comprare, ma magari io cercherei un terzino destro e sinistro. Il test valido, comunque, sarà quello contro la Roma della prossima settimana".

Come spiega le dichiarazioni di Lippi sulla vittoria dello Scudetto?
"Sulla base che l'Inter, senza Ibra, deve ancora trovare il suo gioco. Il Milan, poi, è in netta difficoltà non avendo comprato dopo aver venduto. Inoltre ci potranno essere alcune sorprese, come Genoa, Fiorentina e Sampdoria, ma non vedo dove possano essere le certezze di Lippi. La Juve potrà giocarsela per lo Scudetto, ma non è sicuro che lo vincerà al 100%. Ho seri dubbi sia sul sistema di gioco, sia sul surplus di giocatori in certe zone".

© Riproduzione riservata