Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Amoroso: "Potrei andare a Brescia"

ESCLUSIVA TMW - Amoroso: "Potrei andare a Brescia"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico de Luca
venerdì 7 agosto 2009, 16:122009
di Riccardo Mancini
Intervista realizzata da Raffaella Bon

Christian Amoroso, calciatore attualmente svincolato, ex di Fiorentina e Bologna, raggiunto dalla redazione di tuttomercatoweb.com, ha voluto affrontare diverse tematiche relative alla prossima serie A, al mercato e al suo futuro.

Partiamo subito dalla Fiorentina: che ne pensi del sorteggio di Champions?

"Lo Sporting Lisbona è una squadra alla sua portata. Poteva decisamente andare peggio".

Come valuti il mercato viola fino a questo momento?

"Vista la crisi che incombe, credo si sia operato bene, c'è soprattutto un buon gruppo. Corvino ha fatto bene ad accettare i 25 milioni per Felipe Melo, ma credo sia normale che i tifosi siano un pò contrariati. Probabilmente si aspettavano che quei soldi venissero reinvestiti. Non dimentichiamoci però che la Fiorentina ha in rosa giocatori come Kuzmanovic e Donadel".

Come vedi lo scontro tra Bologna e Fiorentina alla prima di campionato?

"Prevedo un pareggio. La Fiorentina sarà distratta dai preliminari e quindi bisognerà vedere quale formazione schiererà, mentre il Bologna lo vedo in grande difficoltà. Avrebbe grande bisogno di rinforzi anche se sappiamo bene in quale situazione versa la società".

Tu al Bologna?

"Ormai credo di no. Ho trascorso anni bellissimi, ma se ci fosse stata intenzione di tesserarmi si sarebbe già concluso tutto. Ad ogni modo tornerei di corsa".

Il tuo futuro?

"Mi hanno contattato Ascoli, Brescia e Cesena. Il Brescia è la società più vicina al mio ingaggio, anche se la trattativa sta andando molto per le lunghe".

© Riproduzione riservata