Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Mantova, Serena: "Obiettivo ringiovanire la rosa"

ESCLUSIVA TMW - Mantova, Serena: "Obiettivo ringiovanire la rosa"
giovedì 2 luglio 2009, 15:102009
di Fabrizio Zorzoli
Intervista realizzata da Raffaella Bon

I microfoni di TuttoMercatoWeb hanno raggiunto in esclusiva il nuovo allenatore del Mantova, Michele Serena, al quale abbiamo chiesto come si sta preparando alla sua prima esperienza nel campionato cadetto e come opererà sul mercato il club virgiliano.

"Sicuramente per me è una bella opportunità, molto importante per me. Io la vedo come un premio per il lavoro svolto la scorsa stagione in una situazione difficilissima"

Come l'affronti?
"Loro hanno voglia di fare bene ed io spero di portare energia frizzante, la mia gioventù, la mia voglia, e di trasmetterla ai giocatori e al presidente"

Qual è il vostro obiettivo?
"Intanto il nostro obiettivo è ringiovanire la rosa ed hanno iniziato proprio da me. Spero di riportare l'entusismao di tre anni fa"

Hai fatto qualche richiesta particolare sul mercato?
"Fin dalla prima riunione mi sono trovato subito d'accordo al presidente e al direttore sportivo. I miei nomi sono coincisi con i loro, c'è stata subito una bella sinergia. Stiamo cercando un difensore centrale ed un centrocampista, poi il mercato è lungo e valuteremo altri ruoli"

Facciamo qualche nome: Catsiglia, Cascione, Le Noci, Moscardelli, Malatesta?
"Questi sono i nomi che sono usciti, e sono nella lista"

Cristian Amoroso, svincolato?
"Con lui ho un buon rapporto, siamo stati compagni di squadra. E' un grande giocatore ma non scopro io le sue qualità tecniche"

© Riproduzione riservata