Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina: Inizia una settimana decisiva per il mercato

Fiorentina: Inizia una settimana decisiva per il mercatoTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
lunedì 15 giugno 2009, 06:442009
di Redazione TMW.
fonte di Matteo Magrini per firenzeviola.it

Comincia oggi una settimana molto importante per il mercato della Fiorentina. Pantaleo Corvino ha passato il fine settimana nella sua Lecce, dove ha cercato di prendere fiato in vista di sette giorni da vivere in apnea. Le due settimane immediatamente successive alla fine del campionato, sono servite per mettere a punto le strategie, per allacciare i contatti ed effettuare i primi sondaggi.

Adesso la sensazione, netta, è che Pantaleo Corvino sia pronto per concretizzare quanto messo in piedi nelle scorse settimane. Ci sono da fare quattro acquisti, importanti, e l'obiettivo è chiaro: definirli entro il 16 luglio, giorno della partenza per Cortina. Un difensore centrale, un terzino destro, un centrocampista ed un vice Gilardino. Queste le priorità assolute per la Fiorentina. Il centrale da affiancare a Gamberini è in cima ai pensieri di Prandelli e Corvino, e su questo sarà fatto l'investimento maggiore.

I nomi in ballo sono sempre gli stessi, con l'aggiunta di un ultimo nome che rischia però di diventare quello buono, per davvero. Partiamo dal giocatore più vicino. Andrea Esposito. Negli ultimi giorni i contatti si sono fatti intensi e adesso la Fiorentina vuole chiudere. Il Lecce lo valuta sette milioni, ma è possibile che nell'affare venga inserito qualche giocatore, magari Di Carmine o Papa Waigo. C'è poi Rafael Marquez, che piace da morire ai viola, e un tentativo, importante, per portarlo a Firenze sarà fatto. La strada è in salita, perchè il messicano del Barcellona guadagna tanto, molto più di quanto possa garantire la Fiorentina. Il modo per convincerlo, però, esiste. Spalmare su più anni l'ingaggio. Il contatto c'è stato, ma la trattativa vera e propria deve ancora iniziare. Più difficile convincere Drenthe. L'esterno olandese ha molte offerte e per ora quella viola, che è arrivata, non sembra soddisfarlo. I prossimi giorni saranno importanti anche per capire se davvero l'Udinese ritiene incedibili Felipe e Zapata.

Saranno giorni decisivi, dicevamo. I tempi dei sondaggi, almeno per ora, sembrano finiti. Pantaleo Corvino vuole stringere, concludere. In questo senso attenzione a Roma. Oggi è previsto l'ultimo incontro tra Ledesma e Lotito. Se non arrivasse l'accordo per il rinnovo di contratto, il diesse viola partirebbe all'assalto. Del resto, il regista argentino, è una vecchia passione di Corvino. Nella Lazio gioca anche De Silvestri, altro obiettivo viola. Lotito lo valuta 10 milioni e, su queste basi, non si tratta nemmeno, ma un nuovo tentativo della Fiorentina ci sarà. Sempre calda la pista Perrotta, per restare nella capitale, così come reale è l'interesse per Marco Motta.

Insomma. I nomi sono quelli che circolano da giorni, con l'aggiunta di Drenthe e, soprattutto Marquez, ma la novità importante e che da oggi scatta la fase operativa, quella che porterà, forse, ai primi annunci. C'è un preliminare da superare e un gap da ridurre ulteriormente con le grandissime della serie A. Corvino lo sa, e adesso proverà a sistemare i primi tasselli.