Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Prandelli: "90 minuti giocati per vincere"

Fiorentina, Prandelli: "90 minuti giocati per vincere"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 8 novembre 2009, 19:082009
di Redazione TMW.
fonte firenzeviola.it

Queste le parole del mister Cesare Prandelli al termine della partita contro l'Udinese.

RAI: "Sono veramente soddisfatto; abbiamo accettato la sfida e, anche se siamo stati premiati da un episodio, abbiamo meritato di vincere. La lotta per il titolo? Noi non c'entriamo niente. L'Inter fa una corsa a parte, poi ci sono squadre come la Juventus e il Milan e la stessa Roma, che può tornare in alto. Noi puntiamo a ripetere quanto fatto nelle stagioni passate o al limite a migliorarci un po'"

SKY: "Abbiamo giocato dal primo minuto per cercare di vincere la partita, mi è piaciuto molto lo spirito. Quando giochi tanto non puoi avere sempre brillantezza. Abbiamo fatto delle partite rischiando qualcosa e abbiamo raccolto poco. Abbiamo finito questo ciclo terribile, ora cerchiamo di recuperare gli infortunati e soprattutto le energie nervose, visto che ne abbiamo spese molte. Rispetto all'anno scorso alcuni giocatori sono maturati dal punto di vista della personalità, di meno c'è un giocatore di peso davanti alla difesa, che è stato sostituito con un giocatore diverso".

RADIO BLU: "E' stata una prova convincente contro un'ottima squadra. I giocatori sono stati attenti ai particolari in settimana. Abbiamo rischiato anche qualcosa per la voglia di fare gol. Complimenti ai giocatori che hanno giocato meno in questi mesi e che hanno dimostrato una grande professionalità. Lo spirito di oggi è la continuità che la squadra in questi mesi ha messo in campo. Dal punto di vista del gioco e del palleggio abbiamo messo qualcosa in più. Infortunati? De Silvestri ha avuto una distorsione brutta, Santana ha un problema al flessore. Maturità? Se devo fare i complimenti li faccio in questi termini: una settimana fa siamo stati criticati ma la squadra ha mantenuto la convinzione di continuare la mentalità del gioco. Siamo alla ricerca di prove. Quello che stiamo dimostrando è questo cerchiamo di far maturare il calciatore e la squadra. Personalmente in queste partite ho visto una convinzione di Montolivo, bravo nelle due fasi. Punto d'arrivo giocare bene in casa e fuori? Mi auguro di dare continuità a questa idea. Mi sembra che questo modulo dia la possibilità di esprimersi al meglio La mentalità non è mai cambiata. Oggi potevamo regalare qualcosa. Chi per di recuperare? Non pongo limiti, penso solo a recuperare tutti.(firenzeviola.it)