Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Telelombardia - Chelsea-Ibrahimovic, oggi la verità

Telelombardia -  Chelsea-Ibrahimovic, oggi la veritàTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
giovedì 16 luglio 2009, 07:512009
di Redazione TMW.
fonte Telelombardia - www.qsvs.it

"Vediamo vediamo vediamo" non è il titolo di una canzonetta un po' retro dell'avanspettacolo degli anni ruggenti, ma il ritornello stantio intonato da Zlatan Ibrahimovic una volta ancora, prima di imbarcarsi sul volo per gli States, quando ormai quel mal di pancia rognoso sembrava solo un ricordo. Sarà la California a dire tutta la verità, forse, domani, quando nella hollywodiana cerimonia allestita per la presentazione delle nuove maglie lo svedese sarà conferenziere di giornata, e magari parlerà delle sue intenzioni spendendo più di un monosillabo, sempre che ne abbia voglia. La verità vera è che Ibra voleva la Spagna e invece l'unica chance di sgattaiolare via da Milano potrebbe offrirgliela l'Inghilterra e il blu del Chelsea. Quanto questa eventualità sia concreta lo sta appurando, ormai da due giorni, Lele Oriali, in missione segreta ma mica poi tanto a Londra, per vedere di chiudere per Deco e Carvalho. Se il Chelsea intende approfondire su Ibra bene, se no bene comunque. Perché c'è un'altra verità: che il tormentone non agita affatto l'ambiente nerazzurro, né Moratti, né l'allenatore, né la squadra, forse appena di più la tifoseria, ma non al punto da perdere il sonno. Per ibra, però, è l'ultimo treno e non si sa neppure quanto sia concreto.

Ecco perché l'interessato continua a restare sul vago, con la speranza che domani gli cavino di bocca un concetto almeno un poco più articolato. Anche i capricci di Maicon potrebbero trovare pace a breve. Il suo agente ha chiesto all'Inter di rivedere l'accordo sulla spartizione dei diritti d'immagine, visto che non è aria per ritocchi dello stipendio. L'intelligence nerazzurra, frattanto, sta lavorando per strappare una opzione vincolante su Hamsik in vista della prossima stagione. Il Napoli nicchia, vorrebbe concedere solo una prelazione non impegnativa, ma Branca e Marino stanno costruendo un'alleanza ad ampio raggio destinata a creare un rapporto di collaborazione continuativa. Anche perché da spifferi provenienti da aderenze bresciane del giocatore, per lo slovacco sta emergendo un interesse crescente e potenzialmente pericoloso da parte del Milan.