Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Telelombardia - Milan: Leo spacca Thiago Silva

Telelombardia - Milan: Leo spacca Thiago SilvaTUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
giovedì 10 dicembre 2009, 07:432009
di Redazione TMW.
fonte Telelombardia - www.qsvs.it

Per un mese senza Thiago Silva, il difensore brasiliano il suo 2009 calcistico lo chiude al minuto 20 della sfida con lo Zurigo, un problema muscolare lo terra lontano dal campo, si spera, fino alla sfida del 10 gennaio con la Juventus, ma il rischio infortunio era già nell'aria, sono tre partite che il brasiliano scendeva regolarmente in campo da titolare mentre doveva già essere risparmiato nella trasferta di Catania, invece Leonardo ha continuato a farlo giocare anche mezzo rotto, in primis doveva pensarci lo staff medico a bloccare Thiago Silva, Leo non veste i panni del medico ma quelli del mister, ovvio che se nessuno impone lo stop Leonardo lo fa giocare.


Costretto a saltare anche la partitella con i compagni alla vigilia della sfida con la Samp, perchè rischiarlo sabato sera e ributtarlo nella mishia nuovamente a Zurigo, Leonardo manifesta ben poca fiducia sulle alternative a disposizione, che sia pedina fondamentale al centro della difesa è risaputo ma spremerlo fino all'infortunio ci sembra eccessivo, problemi muscolari lo accompagnano ormai da metà settembre, dopo la partita di Livorno salta quattro partite di campionato e quella di Champions con lo Zurigo per tornare a vedere il campo con la Roma dopo un mese, si era parlato di forte contrattura, ma troppe volte e per necessità il brasiliano a dovuto forzare sulla gamba malata e Leo si è ben visto di riparmiarlo e adesso il nuovo stop che lo costringera a stare fermo un mese, ma con un una bella iniezione di buon senso si poteva evitare l'ennesimo infortunio.(qsvs.it)