Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter: le parole dei gemelli del gol, Milito-Eto'o

Inter: le parole dei gemelli del gol, Milito-Eto'oTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
giovedì 30 luglio 2009, 22:442009
di Redazione TMW.
fonte Sky - INTER.IT

Samuel Eto'o e Diego Milito sono stati intervistati da Sky, pochi minuti prima del calcio d'inizio di Monaco-Inter, incontro valido per l'assegnazione della 14a edizione della Pirelli Cup. L'ex blaugrana si è detto molto soddisfatto dell'accoglienza ricevuta al suo arrivo in nerazzurro e del suo stato di forma: "Arrivando all'Inter ho avuto la sensazione di essere arrivato in un gruppo molto unito, come una grande famiglia. Hanno un blocco collaudato. Il mio inserimento sarà più veloce perchè conosco già alcuni compagni come ad esempio Milito. Sto già bene. Non sono ancora al top della condizione, ma ho la fortuna di giocare con compagni che hanno grandi qualità, quindi mi daranno l'opportunità di raggiungere il massimo della forma senza fretta" - L'attaccante camerunense ha infine risposto alla domanda sul perchè avesse accettato di firmare un contratto con un bonus in caso di conquista della Champions League, piuttosto che in base al numero di reti realizzate - "Ho accettato perchè ho grande fiducia in questo gruppo e perchè sarebbe qualcosa di storico conquistare la Champions con le maglie di Inter e Barcellona. "Lo staff tecnico e la squadra ci hanno accolto nel migliore dei modi, facendoci sentire subito parte integrante del gruppo - L'ex genoano ha spiegato che la migliore intesa tra lui ed Eto'o arriverà quanto prima - È presto per parlare d'intesa tra noi due.

Ci siamo allenati insieme solo una volta. Abbiamo bisogno di conoscerci sul campo. Non scopro io che Eto'o è un grande attaccante, dobbiamo entrare in sintonia velocemente con il resto della squadra. Eto'o è un centravanti che si muove per tutto il fronte d'attacco. È un grandissimo goleador, e quest'anno ci darà moltissime soddisfazioni".