Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Inter, Zanetti: "Milito dimostra sempre il suo valore"

Inter, Zanetti: "Milito dimostra sempre il suo valore"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
venerdì 31 luglio 2009, 07:562009
di Redazione TMW.
fonte INTER.IT

Al termine della gara vinta dai nerazzurri contro il Monaco e valida per l'assegnazione della Pirelli Cup, il capitano nerazzurro Javier Zanetti ha parlato ai giornalisti presenti allo stadio "Louis II".

"Abbiamo disputato tante gare nel periodo di preparazione - ha sottolineato il capitano -. Credo che questo tipo di partite servano per trovare la continuità e la condizione migliore per arrivare alla partita di Supercoppa italiana in grande forma. A livello tattico, per me non è un problema tornare a giocare dietro a sinistra, sono sempre a completa disposizione di Mourinho e lui lo sa. Nel primo tempo la squadra ha giocato bene, a tratti ha avuto grandi occasioni. Siamo in una fase dove dobbiamo migliorare tantissimo come gruppo, ma la strada da seguire è questa. Milito? Sta ancora dimostrando quello che fece l'anno scorso con il Genoa. Eto'o è un grandissimo campione, al di là che sia arrivato da pochi giorni. Credo che quest'anno siamo fortissimi. Arriverà un altro centrocampista? I giocatori bravi che potranno arrivare fanno sempre bene e continuano a rinforzare la squadra. Per il momento stiamo lavorando per essere al meglio e lasciamo alla società gli altri compiti. Se qualcuno arriverà, sarà un grande e quindi potrà dare un grande contributo alla squadra".