Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve, nuovo CdA e Cobolli Gigli saluta commosso

Juve, nuovo CdA e Cobolli Gigli saluta commossoTUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
martedì 27 ottobre 2009, 18:052009
di Stefano Sica

L'assemblea ordinaria dei soci della Juventus, in corso a Vinovo, ha approvato il nuovo Cda bianconero. Vi entra per la prima volta il rappresentante della Lafico, il libico Kahleb Zentuti. Gli altri componenti sono Jean Claude Blanc (che sarà eletto presidente), Carlo Sant'albano, Aldo Mazzia, Riccardo Montanaro, Marzio Saà, Camillo Venesio. L'occasione è stata propizia per il presidente uscente, Giovanni Cobolli Gigli, per manifestare il suo commiato dal club: "Sono stati 3 anni intensi. Mi preme ringraziare i giocatori, in particolare i "fedeli" che sono rimasti con noi anche nell'innominabile serie B e che ci hanno riportato in fretta in serie A: Buffon, Del Piero, Nedved, Camoranesi e Trezeguet.

Poi ricordo i tifosi, ricordo il giorno d'estate in cui li ho incontrati per la prima volta, ricordo i dipendenti, quelli della sede e quelli di Vinovo, ricordo voi azionisti, in particolare quelli che hanno contribuito alla sottoscrizione dell'aumento di capitale ed infine, con grande commozione, le famiglie Neri e Fieramosca (in ricordo di Riccardo Neri e Alessio Ferramosca, i due giocatori della Primavera morti in un tragico incidente nel dicembre del 2006 presso il centro di Vinovo, ndr). Ringrazio i media, con i quali è sempre così difficile comunicare. Rimarrò tifoso della Juventus, tifoso di Blanc e vi assicuro che otterrete risultati brillanti". E' stato approvato anche il bilancio preventivo del biennio 2009-2010: l'esercizio si è chiuso con un attivo di 6,6 milioni di euro.