Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Ferrara: "Dobbiamo crederci, nulla è perduto"

Juventus, Ferrara: "Dobbiamo crederci, nulla è perduto"TUTTO mercato WEB
© foto di Filippo Gabutti
venerdì 6 novembre 2009, 18:542009
di Ivan Cardia
fonte www.tuttosport.com

Non vuole abbandonare le speranza di vittoria, Ciro Ferrara, neanche con l'Inter a 7 punti di distanza ed un gioco, quello della Juventus, che per ora latita: "È normale che la continuità di risultati è importante, dopo la partita con il Maccabi c'è voglia di rituffarsi in campionato e recuperare terreno, questo è il nostro obiettivo. Sul distacco è chiaro che ognuno di noi fa riflessioni, ma dobbiamo avere la forza e l'entusiasmo di lavorare, crederci e essere consapevoli di essere una squadra forte che deve giocarsi tutte le chance fino alla fine non è ammissibile scoraggiarsi e pensare che tutto sia già compromesso, lo ripeto ai ragazzi tutti i giorni, abbiamo le qualità per diminuire il distacco".

Questo il Ferrara-pensiero sulla situazione di classifica, prima di una battuta sul rapporto col prossimo avversario in campionato, quell'Antonio Conte che avrebbe potuto "rubargli" il posto ad inizio stagione: "Sono contento di ritrovare Antonio Conte, con cui ho vissuto momenti bellissimi, il nostro rapporto di amicizia continua. Mi sembra giusto che la società abbia valutato diverse possibilità e diversi allenatori e sono felice che alla fine abbiano scelto me, ma anche se siamo stati in concorrenza il rapporto è molto solido".