Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juventus, Ferrara: "Le ambizioni restano, ma c'è molto da lavorare"

Juventus, Ferrara: "Le ambizioni restano, ma c'è molto da lavorare"
sabato 17 ottobre 2009, 21:122009
di Marco Gori
fonte firenzeviola.it

Queste le dichiarazioni rilasciate dall'allenatore della Juventus, Ciro Ferrara, dalla sala stampa dello stadio "Olimpico" dopo il pareggio con la Fiorentina: "Abbiamo creato diverse palle gol prima di andare in rete, e abbiamo creato qualcosa anche nel secondo tempo, e questi sono gli aspetti positivi. Purtroppo poi abbiamo iniziato a cercare le nostre punte con dei lanci lunghi e la Fiorentina, che è una squadra forte e ben organizzata, ci ha fatto soffrire. Le nostre ambizioni restano immutate, ma per puntare a certi traguardi c'è molto da lavorare.

Cambiamenti nel modulo? Cercherò di mettere in campo una squadra sempre più equilibrata. A fine partita ammetto che abbiamo avuto un po' di timore, e questo non deve accadere ad una grande squadra, neanche nei momenti di difficoltà. Se mi aspettavo una squadra più incavolata? L'impegno penso che ci sia stato, ho visto solo alcuni giocatori un po' stanchi".