Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

La Juve non va? Una Furia Ceca in panchina!

La Juve non va? Una Furia Ceca in panchina!TUTTO mercato WEB
martedì 22 dicembre 2009, 09:302009
di Gianluigi Longari

Avevo riportato qualche giorno fa l'inusuale reazione di Pavel Nedved alla situazione della Juventus. Avevo condiviso con voi il mio stupore in merito alle polemiche dichiarazioni dell'ex numero 11 bianconero, che più che tendere la mano all'amico Ferrara, era stato inspiegabilmente critico nei confronti del napoletano, tanto da aver lasciato dei dubbi difficilmente spiegabili, che fino ad oggi non si erano ancora sopiti del tutto.
Nè lo saranno a breve, a dire il vero, soprattutto dopo l'indiscrezione che vuole, sorprendentemente, il ceco come una delle più credibili alternative per la panchina della Juventus.

Ferrara fatica non solo a dare un gioco e soprattutto risultati alla squadra, ma sembra addirittura non riuscire a trasmettere quello spirito da "provinciale" che era sempre stato la forza del team torinese nel corso degli anni. Grinta, lotta allo stremo su ogni pallone, volontà di vincere innanzitutto, sono caratteristiche che non abitano più qui. Allo stesso tempo, però, sono qualità che compendiano alla perfezione lo spirito di un guerriero per eccellenza quale è sempre stato Nedved, cui dunque la Juve potrebbe appigliarsi per l'ennesima volta per riuscire a tirarsi fuori dai guai.