Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Lazio, intrigo Bengtsson: Tare risponde all'agente

Lazio, intrigo Bengtsson: Tare risponde all'agenteTUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Baldini
giovedì 6 agosto 2009, 15:562009
di Redazione Lazio - Alessandro Zappulla
fonte LALAZIOSIAMONOI.IT

"Siamo stati trattati male dalla Lazio, non hanno avuto tempo per noi". Sono le dichiarazioni di Oliver Cabrera, l'agente di Rasmus Bengtsson, che raggiunto da eurosport spiega i motivi della rottura con il club biancoceleste che sembrava ormai ad un passo dal giovane centrale svedese. "Tutto stava andando per il verso giusto con loro, avevamo una trattativa avviata, ma poi siamo stati trattati nel modo sbagliato. Quando siamo andati a Roma, sembravano avere troppo da fare, prima di essere ricevuti abbiamo dovuto aspettare 4 ore e non ci hanno riservato neanche una camera d'albergo. All fine abbiamo deciso di lasciar perdere. Avrebbero dovuto prendersi cura di noi un po' meglio".

Alle dichiarazioni di rottura di Cabrera, che ormai sembrano orientare Bengtsson in Bundesliga, ha prontamente risposto il diesse biancoceleste Igli Tare:"E' sbagliato parlare di Lazio interessata, noi abbiamo già un contratto con il giocatore. Siamo molto molto felici di avere Bengtsson con noi. Vogliamo parlare direttamente con il giocatore - ha continuato Tare - , In modo da spiegargli cosa è accaduto. Quando lui e l'agente sono venuti a Roma, ci siamo incontrato in albergo e abbiamo negoziato a lungo, fino a notte. Abbiamo scritto il contratto con sei persone presenti. Cabrera ha avuto l'originale che ha detto che avrebbe tenuto finchè non sarebbero arrivate le garanzie economiche. A quel punto, la nostra segretaria si è allontanata per fornire a Cabrera tutta la documentazione richiesta, ma una volta tornata in albergo l'agente sse ne era andato". E ora cosa succederà? "Ci saranno dei problemi, siamo pronti ad andare dalla Fifa per avere il giocatore. Noi non abbiamo trattato male nessuno, il problema non è il giocatore, ma l'agente"