Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Liverpool, Benitez: "Aquilani sano sarebbe costato 30 milioni di sterline"

Liverpool, Benitez: "Aquilani sano sarebbe costato 30 milioni di sterline"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
martedì 17 novembre 2009, 19:062009
di Redazione TMW.
fonte Romagiallorossa.com

Giu' le mani dal Nino. Avvertimento chiaro quello che Rafa Benitez lancia alla proprieta' del Liverpool dalle pagine del "Times". Commentando le voci secondo le quali, in caso di una grossa offerta, i due proprietari dei Reds, Tom Hicks e George Gillett, potrebbero cedere Fernando Torres, il manager spagnolo avverte: "sono convinto che non accadra' mai, ma dovesse accadere rassegnerei le mie dimissioni".

Benitez difende poi l'ingaggio di Alberto Aquilani, da qualche settimana finalmente a disposizione dopo l'infortunio rimediato quando giocava ancora con la Roma.
"Per avere dei soldi a disposizione da investire dovevamo vendere qualcuno - spiega, riferendosi alla cessione di Xabi Alonso - Dobbiamo vendere a grosse cifre e comprare a poco. Aquilani, non infortunato, sarebbe costato 20-30 milioni di sterline (ne e' costato 17, ndr). Lo abbiamo fatto controllare dai nostri medici e ci hanno detto che in uno o due mesi sarebbe stato pronto. Abbiamo perso del tempo ma ho ingaggiato un giocatore per cinque anni, non per cinque settimane".