Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Mondiali Under 20, piccoli, grandi, giocatori

Mondiali Under 20, piccoli, grandi, giocatori
martedì 6 ottobre 2009, 09:212009
di Redazione TMW.
fonte Alessio De Silvestro

Mentre i grandi si riposano, c'è chi studia da grande. Il calcio non si ferma e c'è una Nazionale che si sta togliendo un sacco di soddisfazioni. Gli Azzurrini di Rocca, una persona seria e di poche parole fanno l'impresa. L'Italia si è qualificata per i quarti di finale dei Mondiali Under 20. In Egitto agli ottavi, l'Italia ha battuto i favoriti della Spagna 3-1 e vince e convince. Dopo un primo tempo a reti inviolate, ma favoriti dall'espulsione di Potia al 37' minuto, nella ripresa arrivano le reti Azzurre. Prima il vantaggio italiano, grazie alle reti di Mustacchio al 55° e poi il raddoppio di Mazzarani al 60' minuto.

Al 66' minuto, Niguez accorcia su rigore, l'Italia si scuote e coglie un palo al 74' minuto con Mazzotta. La Spagna potrebbe pareggiare, ma Fiorillo para il secondo rigore a Niguez all'83' minuto. Gli Azzurri chiudono la gara all'87' minuto con Mustacchio, che mette la parola fine, con il 3-1, uno splendido diagonale di sinistro, a conclusione di una ripartenza da manuale del calcio. Stasera appuntamento ai quarti, con la vincente di Ungheria-Repubblica Ceca. La meglio gioventù può essere grande, forza Azzurri e bravo Rocca. (Alessio De Silvestro)a