Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Napoli, Donadoni: "Abbiamo meritato la vittoria"

Napoli, Donadoni: "Abbiamo meritato la vittoria"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
lunedì 17 agosto 2009, 09:412009
di Redazione TMW.
fonte Michele Sibilla per Napolimagazine.com

Roberto Donadoni, allenatore del Napoli, ha rilasciato un'intervista a "NapoliMagazine.com": "Era una partita importante e i ragazzi l'hanno interpretata bene. E' un piccolo assaggio di quello che ci aspetta nel futuro. L'impressione e' stata positiva. Dobbiamo giocare di piu' palla a terra e con 2 tocchi. Non possiamo permetterci di essere leziosi".

"Bogliacino? Non a caso ha giocato nel ruolo di regista. Anche nel finale dello scorso campionato ha dimostrato di essere un giocatore di levatura. Bogliacino e' umile, conosce i suoi limiti, ma sa offrire un ottimo contributo".

"Molto bene i nuovi? Direi bene, ma c'e' ancora da crescere. Datolo? Io cerco di sfruttare gli uomini a disposizione. Deve ancora capire. Ha acquistato maggiore sicurezza. Maggio? Malissimo... A parte gli scherzi, sta crescendo. Non voglio accelerare troppo, ma e' logico che deve ancora crescere dopo l'infortunio che ha avuto. Zuniga? Proveremo a giocare in 12".