Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Palermo, in arrivo tre giocatori

Palermo, in arrivo tre giocatoriTUTTO mercato WEB
Walter Sabatini
© foto di Federio De Luca
giovedì 23 luglio 2009, 16:002009
di Rosario Carraffa
fonte tuttopalermo.net

La dirigenza del Palermo in queste ultime ore secondo fonti vicine a TuttoPalermo.net, sta lavorando per cercare di portare in maglia rosanero tre giocatori in tre ruoli diversi che possano dare la possibilità al tecnico Walter Zenga di utilizzare il turnover a lui tanto caro: un difensore centrale, un terzino sinistro ed un centrocampista di interdizione abile anche in fase offensiva. Per il primo ruolo il nome sembra essere quello di Emílson Sánchez Cribari (29) della Lazio, anche se i rosanero seguono con attenzione pure Diego Alfredo Lugano (29), capitano dell'Uruguay attualmente svincolato. Per il secondo ruolo ancora non c'è una pista ben precisa, in quanto la dirigenza rosanero vuole un giocatore che si accontenti di essere la riserva di Balzaretti, infatti la pista che portava ad Emiliano Ramiro Papa (27) del Vélez Sársfield, sembra ormai chiusa, visto che vuole giocare da titolare per non rischiare di perdere la nazionale argentina.

Una pista che si potrebbe aprire dovrebbe essere quella che porta al difensore del Le Mans, Ibrahima Sory Camara (24), giocatore che verrebbe senza problemi a fare il "vice". Per il terzo ruolo il nome è quello di Blerim Džemaili (23) del Torino. Il ds Walter Sabatini con i suoi collaboratori stanno lavorando a completare la rosa per poter dare in mano al neo tecnico una squadra davvero competitiva.