Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Parma, Paloschi: "Non sono ancora pronto per il Milan"

Parma, Paloschi: "Non sono ancora pronto per il Milan"
martedì 21 luglio 2009, 19:002009
di Antonio Vitiello

L'anno scorso in serie B ha avuto un ruolo da protagonista tra le file dei gialloblu, realizzando 11 gol. Ed è principalmente per questo motivo che a metà giugno Ghirardi ha lottato con il Milan per strappare il rinnovo della comproprietà. Alberto Paloschi (19) ha le idee chiare sull'anno che si accinge a vivere: "Deve essere un punto di partenza e non d'arrivo. Per me come per molti altri, questa è la prima vera esperienza di Serie A.

All'inizio ci saranno inevitabilmente delle difficoltà che cercheremo di superare con il lavoro, come abbiamo fatto l'anno scorso", riporta sportsbook24.net. Paloschi poi ritorna sulla trattativa difficile che si è conclusa, come si accennava in precedenza, con il rinnovo della comproprietà a favore del Parma, svelando un piccolo particolare: "La mia volontà è stata decisiva credo, perché un giocatore sceglie le situazioni migliori per poter crescere al meglio. La mia volontà era quella di rimanere anche perché non sono ancora pronto per una squadra come il Milan. Che davanti ha giocatori che possono cambiare la partita con un colpo".