Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Premier League, bocciato ingresso di Celtic e Rangers

Premier League, bocciato ingresso di Celtic e Rangers
giovedì 12 novembre 2009, 17:202009
di Stefano Sica

Nulla da fare per Celtic e Rangers, i due club di Glasgow desiderosi da anni di cimentarsi in Premier League. L'assemblea delle società del massimo campionato inglese ha infatti deliberato l'irricevibilità della proposta del presidente del Bolton, Phil Gartside, il quale aveva immaginato una ristrutturazione della Premier con la partecipazione di 36-40 squadre suddivise in due fasce. Nella prima sarebbero entrate 18 squadre, nella seconda gli altri club compresi Celtic e Rangers.

Questa proposta è stata giudicata "non auspicabile nè praticabile". La nota diffusa dal sito della Premier, oltre ad illustare il progetto studiato dal Bolton, ha anche chiarito che "altre importanti idee contenute nella proposta del Bolton saranno portate avanti nel quadro di un più ampio progetto di riforma strategica avviato dalla Premier League nel novembre del 2008 con l'obiettivo di fornire ulteriori raccomandazioni prima del dicembre 2010". Anche alcuni tecnici come Alex McLeish, Martin O'Neill, David Moyes e Harry Redknapp, si erano dichiarati favorevoli alla partecipazione di Rangers e Celtic alla prossima Premier League.