Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Roma: incontro Spalletti e Pradè, si pensa al mercato

Roma: incontro Spalletti e Pradè, si pensa al mercatoTUTTO mercato WEB
© foto di Pietro Bertea
lunedì 31 agosto 2009, 08:082009
di Redazione TMW.
fonte di Pinci-Saccà per Romanews.eu

Un colloquio chiarificatore. Questa sera, dopo la partita tra la Roma e la Juventus, Daniele Pradè, direttore sportivo della Roma, e Luciano Spalletti, allenatore giallorosso, hanno avuto un confronto all'interno degli spogliatoi dello stadio Olimpico. In precedenza, al termine della gara, vinta dalla Juventus per 3-1, il direttore sportivo, Rosella Sensi e Bruno Conti si erano riuniti per discutere del momento che vive la squadra giallorossa. «C'è stata una riunione senza di me. Ora dovrò parlare con la società», aveva detto il tecnico in sala stampa, prima del colloquio con Pradè.

Spalletti si è assunto tutte le proprie responsabilità, davanti al diesse. Il tecnico ha manifestato la volontà di continuare ad allenare la Roma. Dunque, l'ipotesi legata alle dimissioni di Spalletti è da escludere nella maniera più assoluta. Pertanto, l'ombra di Ranieri sembra allontanarsi definitivamente da Trigoria. L'allenatore e il direttore sportivo hanno parlato della squadra e dei rapporti interni allo spogliatoio. Rosella Sensi non era presente. La presidentessa ha infatti raggiunto la propria abitazione, dove ha dovuto placare un ambiente incandescente, intorno alle 21.30. Pradè ha invece lasciato lo stadio Olimpico alle 22.30 circa, tirato in volto, nervoso.

Il calciomercato estivo è prossimo alla chiusura. La campagna trasferimenti terminerà oggi, lunedì, alle 19. La Roma potrà sfruttare le ultime ore a disposizione per acquisire almeno un elemento. Se il club dei Sensi tessererà un portiere, la scelta ricadrà su Bogdan Lobont, estremo difensore romeno, classe 1978. Lobont, che è legato contrattualmente alla Dinamo Bucarest, si allena da tempo al Fulvio Bernardini per recuperare dall'operazione al legamento crociato di un ginocchio. La Roma avrebbe intenzione di chiedere Mancini all'Inter. Proprio l'ex romanista. La società nerazzurra non vorrebbe cedere il brasiliano, però. La Roma è interessata pure ad un altro interista, vale a dire Quaresma. Il portoghese potrebbe tuttavia trasferirsi al Genoa. Suazo rimane un'opzione gradita, a Trigoria. Ma la strada appare assai poco percorribile.