Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sampdoria, Del Neri: "Una sberla che ci farà crescere"

Sampdoria, Del Neri: "Una sberla che ci farà crescere"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
sabato 28 novembre 2009, 23:222009
di Matteo Magrini

E' scuro in volto il mister della Sampdoria Luigi Del Neri, al termine di un derby perso meritatamente contro il Genoa: "Non dipende sempre e solo da noi. Il Genoa ha giocato una grande gara, con un'intensità incredibile e esclusi i primi dieci minuti non siamo stati in grado di giocare alla pari. Siamo molto giovani e tanti ragazzi devono ancora imparare cosa significa giocare a questi livelli. Questa è una sventola che ci servirà a crescere. Non abbiamo prodotto nulla, senza mai mettere in discussione il risultato. L'arbitro? Due calci di rigore, di cui uno nasce da un fallo di mano.

Ho dei dubbi ma a parte questo il Genoa ha assolutamente meritato. Ci è mancata aggressività? Rientra nelle caratteristiche di questa Sampdoria. Credo anche che una partita sia decisa da episdoi. Io ritengo molto importante ad esempio un fallo di Milanetto su Cassano all'inizio che non è stato nemmeno sanzionato. Le marcature su Antonio sono sempre molto aggressive. Ci dispiace soprattutto per i nostri tifosi che meritano più di quanto hanno visto stasera"