Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Siena in subbuglio: il sindaco incontra i tifosi

Siena in subbuglio: il sindaco incontra i tifosiTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
sabato 28 novembre 2009, 10:472009
di Redazione TMW.
fonte di Fedelissimo Online

Ieri alcuni rappresentanti dei SC Fedelissimi, Corrente Bianconera, Valdarbia e della Curva Robur si sono incontrati con Maurizio Cenni, Sindaco della città di Siena.
I temi affrontati sono stati tanti e tutti inerenti all'attuale situazione dell'AC Siena e le proiezioni future.
Le preoccupazioni dei tifosi sono state totalmente condivise dal primo cittadino, sia per quanto riguarda l'attuale classifica, ma anche - e soprattutto - per i possibili scenari che si potrebbero aprire in caso di una retrocessione.
I timori che questa società non possa più fornire le garanzie necessarie non sono campati in aria e la richiesta dei tifosi per trovare una valida e più stabile alternativa ha trovato la totale condivisione di Maurizio Cenni che ha promesso di interessarsi del problema per quanto di sua competenza garantendo, al contempo, che non lascerà niente di intentato per cercare di salvare questa stagione, al momento, compromessa.
Come si legge in una nota diramata dall'ufficio stampa del Comune di Siena, le sue parole sono inequivocabili: "pensiamo che si sia chiusa una fase e sia necessario aprirne un'altra che garantisca un futuro stabile all'Ac Siena".
Altro argomento affrontato è stato quello del centro sportivo, una mancanza che la Robur si porta dietro da quando è nata.
Il sindaco è stato molto chiaro ed esauriente nella sua esposizione.


La proposta fatta a Lombardi Stronati è la seguente:
- a gennaio il Comune di Siena provvederà all'esproprio dei terreni su cui nascerà il nuovo polo sportivo ed è disponibile a concedere gratuitamente per un periodo di 99 anni una parte di essi su cui costruire il centro sportivo della Robur
- L'AC Siena potrà accedere ad un mutuo erogato dal Credito Sportivo ad un tasso molto conveniente ed iniziare i lavori.
Questa soluzione non comporterebbe alcun esborso per l'AC Siena, tranne la restituzione rateale del mutuo che, per il basso tasso di interesse, peserà sul bilancio della società in misura molto inferiore rispetto agli affitti che attualmente corrisponde per fare allenare la squadra.
Tutto ciò è stato proposto dallo stesso sindaco al presidente del Siena circa un mese fa, ma ad oggi ancora non è arrivata una risposta in merito.
L'incontro si è protratto a lungo e l'impressione ricevuta è che l'Amministrazione Comunale abbia intenzione di compiere tutti i passi possibili e consentiti per uscire da questa situazione.
Ci auguriamo che presto arrivino quelle novità che riescano a tranquillizzare un ambiente in preda allo sconforto, per la classifica e alla preoccupazione, per il futuro.
Torneremo ancora sull'argomento nei prossimi giorni quando ci sarà l'incontro con i vertici della Banca Monte dei Paschi.