Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Taranto, tifosi restituiscono gli abbonamenti

Taranto, tifosi restituiscono gli abbonamenti
venerdì 2 ottobre 2009, 18:362009
di Ivan Cardia

I tifosi del Taranto, in polemica con l'autorità di polizia locale, hanno deciso di restituire i tagliandi di abbonamento sottoscritti ad inizio stagione. Questo il comunicato del Comitato Curva Nord, così come letto in onda su Studio 100 TV: "Con questo intervento, noi della Curva Nord ci vogliamo riallacciare alle dichiarazioni rilasciate dal presidente Enzo D´Addario domenica scorsa, nelle quali ha affermato che il peggiore in campo è stato il pubblico. Dal nostro punto di vista, e della gran parte degli spettatori presenti sugli spalti, domenica i peggiori in campo sono state le Forze dell´Ordine e la Questura di Taranto. Tutti sono bravi a pretendere dalla nostra Curva un tifo sano e genuino, ma, proprio noi che quest´anno ci siamo comportati in maniera esemplare, siamo stati bersaglio di multe per aver solo e soltanto avuto la colpa di aver incitato la nostra squadra e ricordato un amico che ora non c´è più. La Questura di Taranto afferma che ci sono delle leggi da far rispettare, ma in realtà una legge che dice che non si possono esporre striscioni o che non si possa stare sulle balaustre non esiste.

Al massimo, possono esistere semplici circolari che la Questura di Taranto ha tramutato in legge e applicato in modo tutto suo. Purtroppo questa situazione surreale all´interno del nostro stadio non è più dovuta alla nostra volontà, ma all´atteggiamento arrogante delle Forze dell´Ordine. E´ proprio per questo motivo che come Curva Nord stiamo raccogliendo tutti i nostri abbonamenti da restituire alla società, perchè in queste condizioni non ci sono più gli stimoli per poter sostenere la propria squadra. Tifare Taranto non è reato."