Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Toni vuole tornare, ma per il Mondiale sarà durissima

Toni vuole tornare, ma per il Mondiale sarà durissimaTUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
sabato 12 dicembre 2009, 13:452009
di Andrea Lolli

Dopo settimane e settimane di litigi l'attaccante del Bayern Monaco Luca Toni è stato chiaro: vuole tornare in Italia per giocarsi le ultime chance in vista del Mondiale. Milan, Inter e mettiamoci anche Fiorentina, ma più come ipotesi suggestiva, potrebbero essere le sue destinazioni. Riflettendo e considerando la situazione dei vari club, però, viene difficile pensare ad un Toni impiegato da titolare, requisito praticamente fondamentale per ritrovare la Nazionale, in questi club. All'Inter, con Milito ed Eto'o che pur rimarrà via circa un mese, sono sistemati più che bene, anche troppo considerando l'incalzante ascesa di Balotelli.

Al Milan c'è un sistema di gioco che sta portando gioco e punti al vertice del quale c'è Marco Borriello, giocatore perno e inamovibile, mentre alla Fiorentina basta fare un nome: Alberto Gilardino. L'attaccante biellese è garanzia sicura di gol ed inoltre come si può pensare di sacrificare Vargas in una posizione più arretrata ed uno fra Mutu e Jovetic? Impossibile. Forse un rientro nelle big non è il massimo per il bomber modenese, anche considerando l'età che non depone a suo favore. Meglio sarebbe una scelta diversa, un po' come Antonio Cassano che ha ridato linfa alla Sampdoria o, in tempi meno sospetti, un nome a caso che Toni conosce molto bene: Roberto Baggio.