Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
ufficiale

Paganese, via il dg D'Eboli e Pasquale Esposito

UFFICIALE: Paganese, via il dg D'Eboli e Pasquale Esposito
martedì 6 ottobre 2009, 16:352009
di Stefano Sica

Giornata di fuoco per la Paganese, il cui andamento in campionato ha evidentemente iniziato a provocare qualche terremoto in società. Il dg Cosimo D'Eboli ha infatti annunciato quest'oggi le dimissioni, dopo sei anni al timone dell'area tecnica azzurrostellata. "Dopo un'attenta e riflessiva analisi ho deciso di rassegnare le dimissioni visti gli errori che ammetto di aver commesso in sede di allestimento della squadra e che sono stato costretto a commettere viste le risorse limitate messemi a disposizione dalla società - le parole di commiato di D'Eboli -. Il mio rammarico più grande è quello di non aver accettato le diverse offerte che ho ricevuto a maggio e sono rimasto, per ragioni di cuore, a Pagani nonostante il budget che avevo a disposizione non mi consentisse di compiere le scelte che ritenevo opportune. Lascio dopo sei anni di sofferenze e successi in cui, sacrificando gli affetti, ho avuto l'onore di guidare la Paganese dall'inferno della serie D al paradiso della C1, senza dimenticare le due salvezze ottenute.

Auguro alla società ed alla città i migliori successi ma allo stesso tempo sfido chiunque a ripetere quanto ho fatto in questo anni. Ringrazio il Presidente, persona eccezionale con cui rimarrà per sempre un rapporto di stima ed amicizia e che, dopo i tanti successi ottenuti insieme, non ha avuto il supporto che avrebbe meritato per poter continuare a migliorarsi". Contestualmente, il club ha annunciato la rescissione consensuale del contratto del difensore Pasquale Esposito (28). Il giocatore era tornato quest'estate dopo un'annata a Gela.