Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Atalanta, Begnini: "Se servirà, faremo una cordata"

Atalanta, Begnini: "Se servirà, faremo una cordata"TUTTO mercato WEB
© foto di Giacomo Morini
sabato 22 maggio 2010, 10:102010
di Lorenzo Casalino

"In questo momento non esiste una cordata bergamasca, ma esisterà se necessario: impensabile che l'Atalanta vada a dei non bergamaschi. Non lo posso accettare".
Giambattista Begnini parla con la cordialità di sempre ai microfoni de L'Eco di Bergamo, ma ci mette la fermezza di chi è deciso a scendere in campo, se le vicende lo esigeranno. "Sono un azionista e un consigliere dell'Atalanta, ho sentito quel che ci hanno comunicato i Ruggeri, mi sono spaventato all'idea di una cessione del pacchetto di maggioranza fuori dai nostri confini. Sarebbe un errore, l'Atalanta è un grande patrimonio di Bergamo e bergamasca deve restare".

Si parla di Percassi.
"Bene, se in campo c'è Percassi niente da dire, saremmo tutti felici per lui e per l'Atalanta. Ma se arrivassero dei non bergamaschi?"

Risponda lei: se arrivassero dei non bergamaschi?
"Beh, mi sembra chiaro che noi ci dovremmo muovere. E ci muoveremo. Ho già sentito alcuni amici, ne sentirò altri. E ho dato mandato ad alcuni professionisti di contattare imprenditori bergamaschi per costituire un gruppo in grado di presentare un'offerta adeguata".