Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bari, Materrese: "Maccarone? Un sacrificio lo si fa per un giovane"

Bari, Materrese: "Maccarone? Un sacrificio lo si fa per un giovane"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
giovedì 23 dicembre 2010, 10:402010
di Vincenzo Vitiello

A margine della presentazione del libro "L'ultima partita" riguardante un'inchiesta su malattie e decessi sospetti nel gioco più bello del mondo e scritto dal giornalista pugliese, Giulio Mola, tenutasi nella sala Murat di Bari, è stato intervistato il presidente Vincenzo Matarrese che, come riportato dal sito ufficile della società, ha parlato del doping nel calcio, del suo Bari e dell'interessamento della società biancoceleste per Massimo Maccarone attaccante del Palermo:

"Gli errori del passato, non sono sicuramente più ammissibili - dice Matarrese - il doping non esiste, perchè i controlli di oggi, non possono essere elusi e i calciatori hanno ben chiaro il valore della vita. Forse un tempo c'era qualcuno che trasgrediva alle regole per raggiungere risultati migliori, ma oggi, ripeto, questo non avviene".

"Il Bari? Come ho già detto, non mi aspettavo un campionato così difficile e sfortunato, ma domenica, contro il Palermo, ho visto la mia squadra essere ancora viva e convinta. Questo mi fa ben sperare per il futuro e dico che il Bari si salverà".

"Rinforzi a Gennaio? Il diesse Guido Angelozzi, continua a lavorare per garantire quegli innesti necessari a potenziare questo gruppo. Resto dell'opinione però che c'è bisogno di recuperare contestualmente i giocatori che ora sono indisponibili ora".

"Le dichiarazioni di Zamparini, secondo le quali, l'attaccante Maccarone potrà essere ceduto ma non in prestito? Maccarone non è un giovane, se uno deve fare un sacrifico lo fa per un giovane che vale un investimento per il futuro. Comunque vedremo, non mettiamo limiti alla provvidenza, tutto può succedere. un pensiero ai tifosi? A loro devo sempre dire grazie, mai come in quetso momento sono cosi vicni alla squadra e alla società. Faccio a tutti loro i miei migliori auguri di un sereno e felice Natale".