Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Bisoli a Sportitalia "inchioda" Marchetti e "scagiona" Cellino

Bisoli a Sportitalia "inchioda" Marchetti e "scagiona" CellinoTUTTO mercato WEB
© foto di A.Mariani/TuttoAtalanta.com
lunedì 13 dicembre 2010, 11:452010
di Redazione TMW
CASO MARCHETTI: OGGI ALLE 15 TESTIMONIA L'EX ALLENATORE DEL CAGLIARI A MILANO

Ospite ieri sera a Sportitalia, nel corso della 16^ puntata di Che domenicA con Michele Criscitiello, Pierpaolo Bisoli "incastra" Federico Marchetti che ha fatto causa di mobbing alla società cagliaritana. L'ex allenatore sardo ha preannunciato in diretta tv, quale sarà la sua testimonianza di oggi in Lega Calcio a Milano. "Il Presidente non centra nulla, è stata una decisione tecnica, figlia di una scelta estiva quando seppi che Federico era sul mercato. Il portiere è un ruolo delicato e ho puntato da sempre su Agazzi, anche quando Cellino voleva rimettere a mia disposizione Marchetti.

La versione è questa: unica. Non ci sono state imposizioni dall'alto, solo strategia tecnica, sbagliata o giusta che sia". Con queste parole, Bisoli, complicherebbe non poco la situazione di Marchetti e del suo avvocato-agente, Beppe Bozzo (lo stesso che oggi deve portare avanti la causa Cassano).