Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

City, Tevez appare convinto di restare

City, Tevez appare convinto di restareTUTTO mercato WEB
© foto di Image Photo Agency
mercoledì 5 maggio 2010, 11:372010
di Redazione TMW.
fonte The Sun

Ieri circolavano voci su un clamoroso scenario di mercato, in cui l'Inter sarebbe stato interessato all'attaccante argentino Carlos Tevez del Manchester City, e che per averlo sarebbero stati pronti a sacrificare in uno scambio, Mario Balotelli. Non mancavano anche accostamenti al Real Madrid ovviamente.

Le illazioni di mercato derivavano da alcuni discorsi fatti da Tevez la scorsa settimana, in cui aveva accusato l'allenatore italiano di far lavorare eccessivamente la squadra e di mettere in dubbio la sua permanenza al City in caso di mancata qualificazione alla Champions League.

Oggi sulle pagine del The Sun, sono apparse alcune dichiarazioni dell'argentino che stemperando un clima di tensione tra lui ed il tecnico Mancini, come a suggerire un ripensamento.

"Certamente vorrei che lui restasse con noi qui. Mi piacerebbe che ognuno di noi stesse e continuasse con questo progetto ambizioso che abbiamo cominciato".

"L'allenatore mi ha dato la fiducia e la continuità che ad ogni giocatore occorre per dare il meglio si sé. Mi ha aiutato a riacquistare fiducia in me stesso".

"Grazie a lui ed ai miei compagni di squadra, le cose sono andate bene per me questa stagione ed è per questo che ho raggiunto un livello così alto".

"Siamo una squadra in cui tutti stiamo crescendo insieme. Siamo contenti di quanto siamo andati lontano...La Champions League è il più bel torneo che si possa disputare. C'è la possibilità di non riuscire a qualificarsi, perchè stiamo facendo i nostri primi passi per diventare una grande squadra. Tutto può succedere in una partita, ma mi piace pensare che il City in Champions League possa essere una realtà".