Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag,Fifa De Fanti: "L'Udinese segue Ekstrand"

ESCLUSIVA TMW - Ag,Fifa De Fanti: "L'Udinese segue Ekstrand"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico De Luca
domenica 26 dicembre 2010, 18:002010
di Alessio Alaimo

"I campionati sono fermi da un mese, quindi comunque si andrebbero a prendere dei giocatori che a livello fisico potrebbero essere più indietro degli altri. Di solito è difficile prendere lo scandinavo adesso e da quelle parti tendono sempre ad evitare i prestiti con diritto di riscatto che è una priorità per le nostre squadre. Loro cercano la cessione totale del calciatore, anche perché se un calciatore non viene riscattato, a loro rientra ad agosto quindi durante il campionato". Lo dice a Tuttomercatoweb Roberto De Fanti, agente Fifa tra gli altri del difensore del Padova Jonas Portin, sempre attento al calcio scandinavo. "Secondo me - spiega De Fanti - si muoverà qualcosa più per luglio che per adesso. L'Udinese però - rivela l'agente Fifa - segue con attenzione Ekstrand dell'Helsingborg, un giocatore indiscutibile dal punto di vista tecnico ma chiacchierato fuori dal campo.

So che interessa molto ai bianconeri. Calciatori scandinavi di spessore? Potrei citare Laarson, un attaccante del Malmoe classe '87 oppure Sigurdsson, classe '86, difensore centrale del Goteborg. Due talenti da seguire con attenzione sono Riski, attaccante finlandese classe '91 e Agon Mehmeti, attaccante nato nel 1989. Portin? E' contentissimo di restare a Padova - afferma l'agente - da due-tre partite gioca titolare, si trattava solo di qualche problema fisico, ma il club biancoscudato non aveva alcun dubbio. A luglio si vedrà che fine farà l'altra metà di proprietà dell'Ascoli, però - conclude - non escludo che possa acquistarla il Padova".

© Riproduzione riservata