Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
esclusiva

Ag.Fifa Paoli sul provvedimento Figc: "E' inammissibile"

ESCLUSIVA TMW - Ag.Fifa Paoli sul provvedimento Figc: "E' inammissibile"
sabato 3 luglio 2010, 22:442010
di Riccardo Mancini

Muro contro muro. Dure e pesanti sono state le reazioni degli agenti dei calciatori al provvedimento della Figc che da ieri permette alle squadra italiane di tesserare un solo extracomunitario. In esclusiva, ai microfoni della redazione di Tuttomercatoweb.com, per parlare della questione, è intervenuto Patrizio Paoli, agente Fifa facente parte dello studio legale Roggi e procuratore, tra gli altri, del centrocampista della Lazio, Fabio Firmani: "E' un provvedimento inammissibile. La Figc non ha fatto i conti con noi procuratori, che giornalmente spendiamo soldi, tempo e fatica in viaggi nazionali ed internazionali. In un calcio in cui il denaro scarseggia, ci sono comunque società che hanno già puntato ed investito su determinati calciatori ed adesso si ritrovano con un problema in più. Questo provvedimento non deve e non può entrare da subito in vigore, sarebbe un errore grossolano che penalizzerebbe l'intero mondo del calcio italiano.

Penso in primis alla Lazio che ha improntato quasi esclusivamente la propria campagna acquisti sul mercato sudamericano. Per Lotito sarà dura se la decisione non verrà revocata. Penso che non è così che si rimedia ad errori commessi in precedenza. Si sarebbero dovuti valorizzare maggiormente i settori giovanili, ma, come detto, bisognava pensarci prima. Mi auguro che la Figc torni sui propri passi e capisca che non si risolve in questa maniera un problema radicato nel nostro calcio". Un'ultima battuta sulla situazione del proprio assistito, Fabio Firmani, vicino ad un addio alla Lazio: "Sono in attesa di una proposta, a breve potrebbero esserci delle novità importanti".

© Riproduzione riservata