Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

ESCLUSIVA TMW - Milan, Braida: "Manchester United? Ci proviamo"

ESCLUSIVA TMW - Milan, Braida: "Manchester United? Ci proviamo"TUTTO mercato WEB
lunedì 15 febbraio 2010, 12:482010
di Alessio Alaimo

In vista dell'impegno di Champions in programma domani tra Milan e Manchester United, Tuttomercatoweb ha contattato il direttore tecnico del club rossonero, Ariedo Braida: "A questi livelli gli avversari sono tutti forti, questo per la storia e per tutto è una squadra fortissima, lo sanno tutti quanto è forte il Manchester United".

C'è un giocatore che teme particolarmente?
"Sono tutti forti, però Rooney è estremamente forte".

In Champions il Milan si trasforma. Tentare di vincere la competizione è uno dei vostri obiettivi di quest'anno?
"Speriamo, abbiamo una storia, un passato. A parole si possono dire tante cose, le parole si possono sprecare. Ci proviamo, ci proveremo, ce la metteremo tutta come abbiamo sempre fatto e come dimostra la storia del Milan, gli ultimi venti e più anni di presidenza Berlusconi. Otto finali non sono poche, credo sia un record. Bisogna cercare di fare bene, l'importante è che la squadra faccia bene, poi speriamo che il risultato sia positivo".

Milan, Inter e Fiorentina, rispettivamente contro Manchester, Chelsea e Bayern Monaco. Quante possibilità hanno, tutte le italiane, di passare il turno?
"Mi occupo del Milan e spero che vada avanti il Milan. Auguro a tutte le italiane di passare il turno, ma come Milan mi auguro di riuscire a compiere questa impresa. Ci siamo riusciti in passato, speriamo che la storia ci aiuti".

© Riproduzione riservata