Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ferrario: "Balotelli a Napoli non è un'operazione impossibile"

Ferrario: "Balotelli a Napoli non è un'operazione impossibile"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
sabato 22 maggio 2010, 17:332010
di Antonio Gaito
fonte Radio Marte

Moreno Ferrario, ex bandiera del Napoli, è intervenuto a Marte Sport Live. Primo argomento, i problemi legati ai tanti impegni degli azzurri nella prossima stagione: "Gli altri paesi giocano tre partite praticamente ogni settimana e non crolla nessuno, qui da noi si tende sempre a esagerare tutto. Ogni partita diventa importantissima, è un dramma se la perdi, è un dramma se va male. La fatica del doppio impegno non è tanto fisica, ma mentale. È un problema di cultura, dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista in Italia perché tre partite si possono giocare al meglio anche con una rosa di 17-18 calciatori equivalenti e soprattutto perché queste competizioni fruttano tantissimo a livello di immagine ed anche economico".

Capitolo mercato, l'ultimo sogno impossibile è Balotelli: "Non penso sia impossibile", sottolinea Ferrario. "Anch'io qualche anno fa non avrei immaginato che a Napoli sarebbe arrivato il più forte giocatore dal mondo e invece è successo. Qui non stiamo parlando di Maradona ma di Balotelli, con tutto il rispetto. Ci farebbe piacere enormemente se arrivasse, ma non dimentichiamoci mai che il vero sogno lo abbiamo già vissuto con Diego".

Come gestire la sregolatezza di un genio del pallone come 'Supermario'? "Non sarebbe un problema, bisogna vedere fino a quando De Laurentiis vuole davvero portarlo a Napoli. Sotto il profilo economico il presidente non ha problemi, ma per acquistare un calciatore come Balotelli deve essere sicuro dell'investimento e del valore aggiunto che può dare alla squadra".