Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fiorentina, Keirrison: "Sono molto contento di essere arrivato"

Fiorentina, Keirrison: "Sono molto contento di essere arrivato"
lunedì 1 febbraio 2010, 18:062010
di Redazione TMW.
fonte Violachannel.tv

"Sono molto contento di essere arrivato in un grande club, farò di tutto per prendere il ritmo e mettermi quanto prima a disposizione dell'allenatore. Mi sono allenato fino a sabato con il Benfica, e da domani voglio essere pronto per Prandelli. Sono orgoglioso di essere arrivato in Italia, spero di fare bene: seguo questo campionato da quando sono piccolo.

Il mio nome? Mio fratello Kimarrison, poi sono arrivato io: è vero sono nomi in onore di Jim Morrison, di cui mio padre era un grande appassionato.

La mia posizione è quella di prima punta, posso fare anche la seconda, ma il mio ruolo preferito è il centravanti.

Edmundo, Dunga, grandi brasiliani sono stati qui: è un onore sapere che nella storia di questo club ci sono stati campioni brasiliani come loro.

Ho parlato con Pato, mi ha detto che quello italaiano è il campionato che ti insegna di più. Il mio idolo è Romario, l'ho sempre ammirato fin da ragazzo. Conosco INzaghi e mi piace moltissimo, ma ho le mie caratteristiche e spero di dimostrarle qui.

Il numero 39? Perchè il 3 (dicembre) è il mio compleanno ho giocato, e il 9 perchè è sempre stato il mio numero di maglia.

Il carnevale? Lo guarderò solo in TV".