Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Foggia, lettera alla Figc per i torti arbitrali

Foggia, lettera alla Figc per i torti arbitrali TUTTO mercato WEB
© foto di Image Sport/TuttoLegaPro.com
mercoledì 15 dicembre 2010, 10:302010
di Cristina Guerri
fonte tuttolegapro.com

Il Foggia ha inviato una lettera alla Figc per segnalare i torti arbitrali subiti dalla squadra rossonera, con particolare riferimento al gol ingiustamente convalidato all'attaccante del Cosenza Biancolino, che ha fatto il giro d'Italia per la sua singolarità e per la clamorosa svista della terna arbitrale.

Ieri pomeriggio, intanto, la squadra di Zdenek Zeman ha ripreso la preparazione in vista dell'ultimo match dell'anno solare contro la Cavese. Prima della seduta d'allenamento il tecnico boemo ha tenuto a rapporto i suoi uomini per commentare le ultime prestazioni contro Taranto e Cosenza. Domenica allo "Zaccheria" non ci saranno giocatori squalificati. Torneranno a disposizione i difensori Torta e Romagnoli. Difficile il recupero dell'attaccante Agodirin. Assente il difensore Tomi, convalescente dopo l'intervento chirurgico ai legamenti di una caviglia.

A fine allenamento Zdenek Zeman ha speso nuovamente parole sul gol irregolare di Biancolino. "Abbiamo subito un gol nettamente irregolare che nessuno della terna arbitrale ha visto - riporta CalcioFoggia.it -. Anche se l´ha visto tutta Italia, il problema non è risolto. Penso che gli arbitri non sono adeguati alla categoria. E non lo dico solo in riferimento alla mia squadra. Leggo il giornale e vedo che sette squadre su otto si sono lamentare degli arbitri. Penso che sia un problema generale del calcio italiano. Dobbiamo preparare gli arbitri. Se non sono pronti per arbitrare una partita possono fare danni al calcio. E´ un problema di preparazione, bisogna che un arbitro legga le situazioni in campo".