Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Fulham, Murphy: "Siamo la seconda squadra di tutti"

Fulham, Murphy: "Siamo la seconda squadra di tutti"TUTTO mercato WEB
© foto di Alberto Fornasari
mercoledì 12 maggio 2010, 19:212010
di Claudio Colla
"Ogni giocatore sembra essere migliorato con Hogdson"

A meno di un'ora e mezza dal fischio d'inizio della finale di Europa League tra Fulham e Atletico Madrid, il sito ufficiale UEFA riporta l'intervista al 33enne capitano del collettivo londinese Danny Murphy, che suona la carica evidenziando la storicità del momento per il club britannico: «È una partita importantissima e di certo non ci manca la fame di successo per vincerla. Proveremo a goderci questa esperienza, ma ci si diverte di più quando si vince.
Quando giochi con una squadra come il Liverpool ci si aspetta di vincere trofei ogni stagione e si diventa un po' compiacenti. Invece quello che abbiamo ottenuto questa stagione con il Fulham è già davvero speciale.
Un solo passo in più e ce lo ricorderemo tutti per sempre.

Siamo la seconda squadra di tutti al momento, per il nostro spirito, e per aver sovvertito così tante volte i pronostici battendo squadre che erano favorite alla vigilia. E poi abbiamo anche giocato bene a calcio.
Ogni giocatore sembra essere migliorato con Roy (l'allenatore Hogdson, NdR) e il suo staff ma non c'è nessuna polvere magica. Organizza semplicemente la squadra bene e lavora duramente per metterci in campo nel miglior modo possibile. E' una grande gioia far parte di questo club al momento».