Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Sportitalia - Caliendo contro Moratti: "Non c'è rispetto"

Sportitalia - Caliendo contro Moratti: "Non c'è rispetto"TUTTO mercato WEB
© foto di Daniele Buffa/Image sport
giovedì 8 luglio 2010, 10:342010
di Antonio Vitiello
fonte Sportitalia

Ospite a Sportitalia nella trasmissione "Notti Magiche" condotta da Michele Criscitiello, il procuratore di Trezeguet e Maicon, Antonio Caliendo, ha polemizzato con il presidente dell'Inter Massimo Moratti, sul trattamento ricevuto nei confronti del terzino brasiliano Maicon: "Sono un professionista e chiedo il rispetto dei ruoli. Non ho mai dichiarato nulla di scandaloso, il presidente non ha mai tempo per parlare con me, pensa sempre ad altro. Sono qui proprio per rispondere alle dichiarazioni del presidente e per garantire il rispetto del mio assistito. Per questo bisogna fare attenzione alle dichiarazioni, perchè se dici certe cose devi essere disponibile a sentire l'altra parte. In ogni caso, il prezzo lo ha fatto il presidente Moratti, che ha chiesto 35 milioni.

Se non è vero lo smentisca, perché così facendo ha messo il giocatore sul mercato. Il prezzo lo ha fatto il presidente. Inoltre per quanto mi risulta, Mourinho non ha chiamato Maicon. Ma a me quello che mi fa male è che non viene ascoltato nè interpellato, è una cosa gravissima". Sull'altro suo assistito Matìas Aguirregaray ha detto: "Il contratto di Aguirregaray con l'Inter non è stato firmato".